Strada ungherese per gas ucraino

59

UNGHERIA – Budapest. 25/06/13. Dal mese di giugno il trasporto di gas naturale  ucraino passa anche attraverso l’Ungheria. Il servizio è offerto da East European Gas and Energy Company (VETEK) a riferirlo il Ministro dell’Energia e dell’Industria del carbone ucraino  Eduard Stavytskyi. «Questa società nel mese di giugno ha iniziato a trasportare il gas passando dall’Ungheria», ha detto.

Egli ha sottolineato che dal regolamento per il trasporto di gas non emergeva che VETEK aveva in essere appalti di fornitura di gas dalla russa Gazprom, ma che in merito vi erano solo voci. 

Ukrtransgas, come sottolineano le agenzie di stampa ucraine ha riferito che ha trasportato 37,8 milioni di metri cubi di gas attraverso l’Ungheria dal 1 giugno al 12.

Le forniture di prova del gas attraverso l’Ungheria sono iniziate nel mese di aprile 2013. Nel corso del quale l’importazione effettuata 18.035.300 metri cubi valore di USD 7.104.200 (il prezzo del carburante è stato di USD 393,9 per mille metri cubi).

Stavytskyi ha affermato che i volumi di stoccaggio di gas ucraino può essere aumentata fino a 55 miliardi di metri cubi. Secondo il ministro è geologicamente possibile realizzare impianti di stoccaggio nella parte centrale del paese, in particolare Regione Poltava e Kharkiv Regione.