GAS. Uganda e RdCongo, caccia alle licenze petrolifere e gasiere

82

L’Uganda ha dichiarato di voler annunciare una terza tornata di licenze petrolifere a maggio 2023, nel tentativo di sviluppare ulteriormente un settore che è sulla buona strada per produrre il suo primo petrolio nel 2025.

Il ministro dell’Energia Ruth Nankabirwa Ssentamu ha dichiarato in un comunicato che la prossima tornata di licenze sarà annunciata in occasione di una conferenza regionale sul petrolio che si terrà a maggio nella capitale ugandese Kampala. Non ha detto quanti blocchi saranno messi all’asta.

L’Uganda sta inoltre sviluppando un oleodotto per l’esportazione del greggio e una raffineria nazionale che contribuiranno a commercializzare le risorse petrolifere del Paese.

Ma l’Uganda non è l’unico paese attivo nel settore carburanti: La Repubblica Democratica del Congo fornisce tre blocchi di gas sul lago Kivu a società statunitensi e canadesi

Il governo della Repubblica Democratica del Congo (RDC) ha pubblicato mercoledì i nomi delle società che ha selezionato, a seguito di una gara d’appalto, per sfruttare tre blocchi di gas nel lago Kivu, nell’est del Paese.

Il blocco Makelele è stato assegnato a RED, una filiale locale di Symbion Power con sede negli Stati Uniti. Il blocco di Idjwi è andato a un’altra società statunitense, Winds Exploration and Production LLC. Il blocco Lwandjofu è stato vinto dalla canadese Alfajiri Energy.

Alla fine di luglio è stata lanciata la gara per questi tre blocchi di gas metano. Una dozzina di aziende avevano manifestato interesse per i blocchi di gas sul lago Kivu, situato al confine tra RDC e Rwanda.

Chiuso per l’Occidente il rubinetto russo oramai tutte le compagnie petrolifere e del gas sono alla ricerca di nuovi mercarti o dell’opportunità di dare vita a nuove infrastrutture per rifornire lo sguarnito mercato europeo, che per almeno un paio di anni o forse tre sarà disposto a pagare più del costo di mercato l’oro blu e l’oro nero in attesa della conversione dei nuovi gasdotti o della conversione all’energia pulita.

Graziella Giangiulio

Per la versione inglese dell’articolo, cliccare qui – To read the english version, click here
Segui i nostri aggiornamenti su Spigolature geopolitiche: https://t.me/agc_NW e sul nostro blog Le Spigolature di AGCNEWS: https://spigolatureagcnews.blogspot.com/