FMI, l’Egitto ha bisogno di un prestito per stabilizzare l’economia

34

EGITTO – El Cairo. Il Fondo Monetario Internazionale ritiene che non vi saranno particolari cambiamenti nella politica egiziana.

Stessa cosa dicasi per le prospettive economiche pertanto considera come approvato il prestito da 4.800 milioni dollari per il paese. A riferirlo un portavoce del FMI alla Reuters. Il portavoce ha riferito inoltre che l’ Egitto ha bisogno del prestito per stabilizzare le sue prospettive economiche, e al momento i funzionari dello stato non hanno indicato nessun cambiamento nei piani economici.