Tashkent: 280 milioni di dollari per la ferrovia

83

UZBEKISTAN – Tashkent. 24/02/14. Il fondo uzbeko per la Ricostruzione e lo Sviluppo ha stanziato un prestito del valore di 280 milioni dollari alle Ferrovie Uzbekistan per la costruzione della linea ferroviaria Angren – Pap. Fonte Trend che ha citato l’azienda di stato ferroviaria uzbeka.

Questa linea ferroviaria collegherà la Valle di Fergana con altre regioni dell’Uzbekistan. Il prestito concesso servirà per l’acquisto di macchinari e le attrezzature necessarie per le operazioni di estrazione e costruzione parti integranti del progetto. L’Uzbekistan ha iniziato la costruzione della nuova ferrovia elettrica Angren – Pap nell’estate 2013 .

La linea ferroviaria Angren – Pap del valore di 1,9 miliardi dollari, è lunga 129 chilometri, passerà attraverso Kamchik e collegare i tre punti nodali nella parte orientale del paese: Andijan, Namangan e Fergana con l’Uzbekistan. Il progetto prevede la costruzione di due gallerie e sarà finanziato a spese della ricostruzione e lo sviluppo Fondo uzbeko, il bilancio dello Stato, i fondi propri della società ferroviaria uzbeka e prestiti degli istituti finanziari internazionali del valore di $ 1 miliardo. In particolare quello cinese di Eximbank che erogato un prestito di 350 milioni di dollari la posa del tunnel per la nuova linea nel mese di novembre 2013. China Railway Tunnel Group e Uzbekistan Ferrovie hanno firmato un contratto per la costruzione di un tunnel valore di 455 milioni dollari attraverso il valico Kamchik nel mese di settembre 2013. La società cinese deve costruire un tunnel ferroviario di 19 km entro la metà del 2016 in conformità con il contratto. Il pass Kamchik è on the Range Kurama a 1.200 metri sul livello del mare. Il valico è l’ unica via percorribile in automobile da Tashkent al quartiere Pap della regione Namangan, si tratta del collegamento: Tashkent – Osh (A -373 ). Questa strada strategicamente importante viene periodicamente chiusa in inverno a causa della minaccia di valanghe. La nuova ferrovia dovrebbe passare lungo il confine settentrionale uzbeko con il Tagikistan .

In precedenza è stato riferito che l’Uzbekistan ha rifiutato di trasportare merci a valle di Fergana per via ferrovia attraverso il Tagikistan. Le merci sono state trasportate attraverso la strada A- 373 dal gennaio 2010. La lunghezza totale delle ferrovie in Uzbekistan è 4100 km. Circa il 66 per cento del fatturato carico nel paese e quasi 80 per cento di un volume totale di esportazioni e importazioni di merci trasporto è effettuato su ferrovia.