Sei mesi per la Khaf-Herat

113

IRAN – Teheran 26/10/2014. L’Iran progetta di rendere operativa la linea ferroviaria tra Khaf (Iran) – Herat (Afghanistan) in sei mesi.

Lo riporta l’agenzia Trend che ospita sulle sue colonne il Vice ministro iraniano alle Strade e sviluppo urbano, nonché amministratore delle ferrovie di Stato Mohsen Pour Seyed Aghaie il 22 ottobre. «L’Iran sta costruendo la ferrovia che ci collega ad Herat in Afghanistan, e nei prossimi sei mesi, la ferrovia sarà operativa», ha detto Aghaie. Questa sezione della linea ferroviaria parte del progetto della più ampia linea ferroviaria Iran-Afghanistan-Tagikistan-Kirghizistan-Cina.
Aghaie ha poi aggiunto che la ferrovia sarà estesa da Herat a Mazar i Sharif, in Afghanistan. «Resta ancora aperta la questione di chi finanzierà la costruzione del tratto ferroviario Herat-Mazar-Sharif, che si trova in Afghanistan. Pertanto, la costruzione di questo tratto ferroviario viene ritardato« ha aggiunto Aghaie. Iran, Afghanistan, Tagikistan, Kirghizistan hanno deciso di costruire una ferrovia che attraversi i loro territori nel luglio 2012. L’Iran ha manifestato la disponibilità a finanziare la sezione del Kirghizistan; il ministero dei Trasporti e delle Comunicazioni del Tagikistan ha detto che la lunghezza della linea ferroviaria che collega Kashgar in Cina con Herat in Afghanistan, sarà di 1.972 km. La lunghezza del tratto tagiko, che va da Nizhny Panj al confine con il Kirghizistan sarà di 296 km.