Fattah condannato ora in carcere

76

EGITTO – Il Cairo. 11/06/14. L’Attivista Alaa Abdel Fattah è stato condannato oggi a 15 anni di carcere. Egli è stato accusato di aver partecipato a manifestazioni illegali.

Il tribunale egiziano ha condannato anche altre 24 persone accusate di aver partecipato a manifestazioni illegali. Subito dopo il verdetto, «Alaa Abdel Fattah e altri due attivisti sono stati arrestati mentre erano fuori dal tribunale», Fonte l’avvocato di Fattah, Ahmed Seif.
Alaa Abdel Fattah, uno dei leader della rivolta che ha fatto cadere Hosni Mubarak nel 2011, ed è stato arrestato lo scorso novembre per azioni violente durante una manifestazione non autorizzata. È stato rilasciato su cauzione a marzo, ma è stato processato per aver violato la controversa legge che limita il diritto a manifestare.
Alla caduta nel luglio 2013, di Mohamed Morsi, sono arrivate le condanne per gli islamisti. Nel mese di aprile, un tribunale egiziano ha quindi confermato le condanne a tre anni di reclusione inflitte a Mohamed Adel Ahmed Douma e Ahmed Maher, fondatore del movimento del 6 aprile, che ha guidato la rivolta nel 2011. Sono stati perseguiti anche per aver violato la legge che limita il diritto di manifestare. Fonte Jeune Afrique