Farc ancora in azione

31

COLOMBIA – Bogotà. I ribelli colombiani dell’organizzazione FARC hanno annunciato di aver fatto esplodere due stazioni elettriche, nonostante la tregua con le forze governative.

I ribelli hanno detto che non erano informati della tregua e non hanno ricevuto l’ordine di arrestare l’operazione. Durante le trattative di Cuba, i rappresentanti dei ribelli e del governo colombiano avevano promesso di fermare le operazioni militari che continuano dal 1960.