EMIRATI ARABI UNITI. Accordo Fintech con Israele, prosegue l’iter degli Accordi Abramo

32

L’Abu Dhabi Global Market Financial Services Regulatory Authority, Adgm Fisra, e l’Israel Securities Authority, Isa, hanno stipulato un accordo di cooperazione FinTech, che segna una prima significativa nella regione Mena e rappresenta un importante passo avanti nella promozione della regione come un ambiente connesso e collaborativo in cui FinTech possa prosperare.

L’accordo, riporta Wam, fornisce un quadro di riferimento per la condivisione delle informazioni e per facilitare la circolazione di start-up, conoscenze e talenti tra le due giurisdizioni. Con questa nuova partnership, Adgm Fsra e Isa intraprenderanno iniziative per promuovere la crescita economica nei servizi finanziari attraverso l’adozione di nuove tecnologie e il rafforzamento dei rispettivi settori FinTech.

«Dopo la firma degli storici Accordi di Abramo, siamo entusiasti di entrare in questo accordo di cooperazione FinTech con l’Isa», ha dichiarato Richard Teng, Amministratore Delegato di Adgm Fsra. «Dalle nostre strette discussioni con la Israel Securities Authority, in particolare durante il FinTech Abu Dhabi Festival, è chiaro che entrambe le autorità apprezzano l’importanza della collaborazione e del supporto reciproco. Non vedo l’ora di lavorare a stretto contatto con il nostro partner per portare avanti una rete più connessa e collaborativa per soddisfare le richieste del nostro crescente ecosistema FinTech», ha poi aggiunto.

L’accordo consentirà lo scambio di informazioni su tendenze, servizi e prodotti, oltre a facilitare lo sviluppo collaborativo delle iniziative FinTech tra l’Adgm Fsra e l’Isa. Entrambe le giurisdizioni si impegneranno inoltre in attività di trasferimento di conoscenze professionali, programmi di accelerazione e promozione dello sviluppo di tecnologie rilevanti, come i pagamenti digitali e la blockchain, elementi fondamentali per la crescita del settore FinTech.

L’accordo consentirà inoltre alle start-up FinTech di accedere alle informazioni delle rispettive giurisdizioni attraverso un unico punto di contatto comune. In qualità di International Financial Centre e di hub FinTech, Adgm ha raggiunto importanti traguardi e stabilito partnership strategiche per rafforzare l’ecosistema regionale di FinTech, sostenendo lo sviluppo sicuro di FinTech sia a livello regionale che globale. La partnership con l’Isa amplia ulteriormente la rete di collaborazioni FinTech di ADGM, che attualmente si estende su 5 continenti.

Tommaso Dal Passo