Egitto: oppositori alla sbarra

52

EGITTO – Il Cairo 28/10/2015. Prosegue la purga degli oppositori del regime di Al Sissi.

Un tribunale militare egiziano ha incarcerato 41 oppositori, tra cui 16 studenti, con l’accusa di violenze il 27 ottobre riporta Anadolu Agency. Ventisette imputati sono stati accusati di aver attaccato e danneggiato strutture pubbliche e private sono stati condannati a 20 anni di carcere in contumacia, riporta Anadolu. La corte ha anche condannato 12 avversari politici a 10 anni ciascuno e altri due a cinque anni per accuse simili.