EGITTO. Impennata del prezzo del carburante

340

Il Comitato per la determinazione automatica dei prezzi dei carburanti, Fapc, ha aumentato i prezzi di diversi tipi di carburante sul mercato di 0,75-1 sterline egiziane al litro, una decisione in vigore da giovedì 2 marzo alle 2 del mattino, ora del Cairo.

Il prezzo della benzina a 95 ottani è passato da 10,75 a 11,50 Sterline egiziane al litro, quello della benzina a 92 ottani da 9,25 a 10,25 Sterline egiziane al litro e quello della benzina a 80 ottani da 8 a 8,75 Sterline egiziane al litro, riporta Egyptian Streets.

Inoltre, il prezzo del gas naturale compresso, Cng, è stato aumentato a 4,50 Sterline egiziane al metro. Il mazut sarà addebitato a 6.000 Sterline egiziane per tonnellata, ad eccezione dei panifici e dei produttori di energia elettrica. Il prezzo del gasolio, invece, rimane invariato e si attesta a 7,25 Sterline egiziane al litro.

La decisione è stata presa dal Fapc nella riunione di mercoledì 1° marzo. In una precedente riunione dell’ottobre 2022, dopo un aumento dei prezzi nel luglio dello stesso anno, il Fapc aveva deciso di mantenere invariati i prezzi del carburante fino alla fine di dicembre.

Dal 2019, l’Egitto si è impegnato a collegare il prezzo del carburante nel Paese ai prezzi internazionali del greggio e ai tassi di cambio. Il greggio Brent è ora scambiato a 84,91 dollari al barile, mentre il tasso di cambio del dollaro Usa è salito ulteriormente fino a raggiungere 30,66 Sterline egiziane per dollaro.

Dal marzo 2022, la sterlina egiziana ha subito successive svalutazioni, perdendo oltre il 50% del suo valore. Nell’ottobre 2022, il governo egiziano ha raggiunto un accordo con il Fondo Monetario Internazionale per un programma di prestiti da 3 miliardi di dollari, entrato in vigore a dicembre.

Nell’ambito di questo programma, l’Egitto si è impegnato ad adottare un regime di politica monetaria con tassi di cambio flessibili e ad astenersi dall’attuare qualsiasi riduzione artificiale dei prezzi del carburante, oltre a varie misure volte a stimolare il settore privato del Paese.

Lucia Giannini

Segui i nostri aggiornamenti su Spigolature geopolitiche: https://t.me/agc_NW e sul nostro blog Le Spigolature di AGCNEWS: https://spigolatureagcnews.blogspot.com/