Il presidente Ecowas chiede l’intervento in Mali

41

Il presidente del Blocco africano occidentale (Ecowas), Desire Kadre Ouedraogo, ha detto che «non si può più esitare» a combattere terrorismo e criminalità nel nord del Mali, in cui imperversano le corti islamiche. Agli inizi di settembre, il governo ad interim del Mali ha richiesto un intervento militare, supporto aereo compreso, ma i leader del colpo di Stato di Marzo, molto influenti a Bamako, si sono fino ad ora opposti ad un intervento straniero. Il presidente Ecowas ha poi ricordato alle autorità del Mali che importante parlare con un sol voce sulla richiesta d’intervento. Il probabile intervento Ecowas deve ancora essere discusso dall’ONU, nonostante i ministri degli esteri del blocco stiano già discutendone i dettagli.