Tripoli cerca un nuovo vettore aereo

43

LIBIA – Tripoli. Continua il gioco di forza tra la compagnia aerea tedesca Lufthansa e la sua controllata Austrian Airlines, e l’aeroporto di Tripoli. L a compagnia aerea ha sospeso i voli per problemi di sicurezza e questo non è piaciuto alle autorità locali che secondo il lybia-business news si sono sentite offese.

Anche perché dopo pochi giorni la Lufthansa ha detto di voler riprendere i voli per poi dire che bisognava aspettare ancora qualche giorno. Il disagio, fanno sapere dalle autorità è grande anche perché sono molti i passeggeri, uomini d’affari soprattutto,  in “volo” da  e per Tripoli che non sanno come far a rientrare. Non solo a quanto pre le tariffe da e per Tripoli possono subire variazioni d’orario e di prezzi all’ultimo minuto e questo non fa bene al neo stato libico. Una serie di disguidi in altre parole che sta mettendo in serio pericolo le relazioni tra la Libia e Germania, e tra un committente l’aeroporto di Tripoli e Lufthansa.