Stato di emergenza in Sierra Leone

56

SIERRA LEONE – Freetown. 31/07/14. Il presidente della Sierra Leone, Ernest Bai Koroma, ha dichiarato lo stato di emergenza oggi contro l’epidemia di Ebola. Nella vicina Liberia, il governo ha annunciato Mercoledì la chiusura delle scuole.

Il Sierra Leone ha detto che oggi proclama lo stato di emergenza in risposta al problema di salute pubblica per l’epidemia del virus Ebola che risulta essere peggiore rispetto a quello registrato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). In una dichiarazione, il presidente della Sierra Leone, Ernest Bai Koroma, annuncia che le forze di sicurezza sono state mobilitate per isolare i focolai del virus mortale.
La Liberia ha anche preso misure preventive per cercare di contenere l’epidemia. Monrovia ha stabilito la chiusura delle scuole. I funzionari liberiani la cui attività non è essenziale sono stati collocati in congedo per 30 giorni come parte di un piano nazionale contro la malattia.