Ebola: è emergenza mondiale

61

LIBERIA – Monrovia. 08/08/14. Per una lotta più efficace contro Ebola, Liberia e Sierra Leone, hanno dichiarato lo stato di emergenza per epidemia da virus, hanno deciso ieri di mettere in quarantena le tre città della zona contaminata, chiudendo strade e luoghi pubblici.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), dopo la due giorni di riunione per valutare l’impatto di Ebola in Africa occidentale, ha dichiarato una «emergenza di sanità pubblica mondiale. A breve saranno annunciate misure a livello internazionale». Nel frattempo, nella lotta contro un killer spietato, tutte le strategie sono le benvenute. I paesi più colpiti sono la Liberia e il Sierra Leone, che ha dichiarato lo stato di emergenza si legge nel comunicato stampa. 

All’esercito liberiano è stato ordinato di limitare il movimento della popolazione e di controllare rigorosamente l’accesso al capitale, Monrovia, dalle province colpite. Di conseguenza, centinaia di persone sono state bloccate da posti di blocco militari tra nord e la città Monrovia, anche prima della dichiarazione nella notte dello stato di emergenza da parte del Presidente Ellen Johnson Sirleaf.