Forum BRICS a Dubai

51

EMIRATI ARABI UNITI – Dubai 12/09/0215. Diplomatici e uomini d’affari provenienti da paesi Brics, si sono incontrati hanno convenuto il 9 settembre e hanno affermato che i mercati emergenti possono mantenere lo slancio di crescita attraverso lo sviluppo delle loro economie e l’espansione dei legami commerciali.

Parlando al primo forum Brics tenutosi a Dubai, He Zhanghua, ambasciatore della Cina negli Emirati Arabi Uniti, ha detto, riporta Sarkaritel, che i paesi Brics hanno tutte le potenzialità di sviluppo futuro e dei vantaggi unici daella cooperazione. Allo stato attuale, il volume degli scambi tra i paesi Brics e gli Emirati Arabi Uniti equivale a un quarto del totale degli scambi degli Emirati Arabi Uniti. Igor Egorov, presidente del Business Council russo, ha detto che l’atmosfera del forum è molto promettente. «Tutte le parti sembrano essere aperte alla cooperazione, pronte a realizzare il progresso». Ahmed bin Sulayem, presidente esecutivo del Dubai Multi Commodities Center (Dmcc), ha detto che i Brics sono stati la forza trainante della crescita del Dmcc, la più grande zona di libero scambio negli Emirati Arabi. Il Dmcc ospita 11mila imprese di 170 nazioni e ogni mese 200 nuove imprese vi si uniscono, ha detto bin Sulayem.