COREA DEL SUD. Il caos di Mogadiscio sbanca al botteghino

67

Il film sudcoreano Fuga da Mogadiscio ha superato i 3 milioni di spettatori per diventare il film più visto nel 2021, secondo i dati del box office ripresi da Yonhap.

Diretto da Ryoo Seung-wan, il film è stato visto, lo scorso fine settimana, da 3,06 milioni di spettatori, secondo i dati del Korean Film Council.

Uscito il 28 luglio, il film a grande budget con gli attori Kim Yun-seok e Zo In-sung è basato sulla storia vera della fuga tra la vita e la morte dei diplomatici delle missioni sudcoreane e nordcoreane nella capitale della Somalia durante la guerra civile del 1991.

Quando Mogadiscio fu dilaniata dalla guerra civile nel 1991, il personale e le famiglie dell’ambasciata sudcoreana restarono intrappolati senza mezzi di comunicazione. Uscire fuori significava affrontare una grandinata di proiettili e granate. In questa situazione, una notte, il personale dell’ambasciata nordcoreana si è avvicinato per chiedere aiuto. Con l’obiettivo comune di fuggire da Mogadiscio, il personale di entrambe le ambasciate fecero un tentativo di raggiungere l’aeroporto in pieno caos.

Il suo numero totale di spettatori ha segnato il più grande tra tutte le uscite nel 2021, superando il precedente n. 1 Black Widow con 2,96 milioni.

Inoltre, Mogadishu è diventato il primo film sudcoreano a superare la soglia dei 3 milioni dal film sull’apocalisse zombie Peninsula la scorsa estate. Nel frattempo, l’action thriller coreano Hostage: Missing Celebrity ha superato il box office locale del fine settimana con un totale di 285.000 spettatori lo scorso fine settimana.

Il numero totale di chi lo ha visto ha raggiunto 1,14 milioni, diventando il nono film del 2021 ad aver superato il traguardo di 1 milione, compresi il film comico coreano sui disastri Sinkhole e Mogadishu, appunto.

Sinkhole si è piazzato al secondo posto con 180.000 persone nel fine settimana scorso, con i suoi ingressi totali che hanno raggiunto 1,98 milioni.

Un totale di 768.000 persone è andato al cinema durante lo scorso fine settimana, segnando il punteggio più basso del fine settimana di agosto vista la stretta regola della distanza sociale contro il Covid-19.

Maddalena Ingrao