COREA DEL NORD. Lavaggio del cervello con i discorsi di Kim Jong Un

225

La Corea del Nord sta ordinando ai cittadini di leggere 10.000 pagine di propaganda quest’anno per promuovere la lealtà tra la popolazione – e combattere la cultura popolare sudcoreana “reazionaria” – ma la gente sa che il governo vuole fare loro il lavaggio del cervello.

La campagna di lettura di 10.000 pagine è una rivisitazione di una politica degli anni ’60 attuata dal padre e predecessore del leader Kim Jong Un, Kim Jong Il, che all’epoca era un alto funzionario del governo quando suo padre Kim Il Sung governava il Paese, riporta Rfa.

Le fonti hanno detto che la campagna di lettura 2023 ha anche lo scopo di contrastare i film, i programmi televisivi e la musica sudcoreani contrabbandati nel Paese su chiavette di memoria e altri dispositivi.

Le autorità hanno imposto punizioni, comprese esecuzioni pubbliche, per la distribuzione o la visione di media sudcoreani, proibiti dal Partito dei Lavoratori della Corea al potere come esempi di “pensiero e cultura reazionari”.

Agli operai delle fabbriche della provincia di South Pyongan, a nord di Pyongyang, ad esempio, è stato detto di concentrarsi su testi come i discorsi di Kim Jong Un e le trascrizioni delle riunioni plenarie del partito.

Nella provincia di North Pyongan, poi ai membri dell’Unione delle donne socialiste è stato detto di leggere le opere pubblicate dei leader attuali o precedenti, o romanzi con un messaggio socialista, prosegue Rfa: «Lo scopo della campagna di lettura di 10.000 pagine non è semplicemente quello di raggiungere il numero esatto di pagine, ma di costruire un nutrimento mentale per prepararsi politicamente e ideologicamente».

Alle persone è stato detto di leggere almeno 30 pagine al giorno e di tenere dei diari di lettura personali, riassumendo le sensazioni e i pensieri principali di ciò che hanno letto. I diari saranno esaminati dall’organizzazione del partito alla fine dell’anno.

La campagna ha lo scopo di «sradicare il pensiero e la cultura reazionaria rimasti nella mente dei residenti e dei giovani e di riarmare i residenti con l’ideologia del partito».

Maddalena Ingroia

Segui i nostri aggiornamenti su Spigolature geopolitiche: https://t.me/agc_NW e sul nostro blog Le Spigolature di AGCNEWS: https://spigolatureagcnews.blogspot.com/