COREA DEL NORD. Kim prepara la parata, ma lo scontento serpeggia

104

La Corea del Nord ha celebrato lunedì i suoi successi economici in vista dell’anniversario della fondazione del Partito dei lavoratori al potere il prossimo 10 ottobre, in un momento in cui la sua economia sta vacillando sotto le sanzioni dell’Onu, la pandemia di coronavirus e le conseguenze delle recenti inondazioni.

L’agenzia di stampa ufficiale della Corea del Nord, Kcna, e il suo giornale di stato, Rodong Sinmun, hanno pubblicato un’ampia copertura di quello che è stato definito un “notevole” recupero dalle inondazioni, affermando che centinaia di nuove case e strutture pubbliche, come le centrali elettriche, sono state costruite nelle aree colpite. È stata anche riportata una cerimonia di inaugurazione di una fabbrica farmaceutica nella provincia di Chagang, al confine con la Cina, con la nomenklatura del partito che ha dichiarato di voler difendere la vita e la salute dei cittadini contro malattie infettive come Covid-19.

Il paese, riporta il sudcoreano Korea Herald, sta cercando di mobilitare l’opinione pubblica, scontenta per i danni causati dalle inondazioni che non hanno fatto altro che aggravare le difficoltà create dal coronavirus, e per la volontà di Kim Jong-un, che sembra pronto a mettere in scena una parata militare per l’anniversario del 10 ottobre. Nel frattempo, Kim non ha risposto alla chiamata del presidente sudcoreano Moon Jae-in per un’indagine congiunta sulla morte di un pescatore di Seoul nelle acque nordcoreane per mano delle truppe nordcoreane.

Pyongyang non ha nemmeno risposto al suggerimento di Seoul di riaprire una linea telefonica militare sospesa dal giugno di quest’anno, quando il Nord ha fatto saltare in aria l’ufficio di collegamento intercoreano per protestare contro i volantini anti-Kim lanciati oltre il confine.

Seul e Pyongyang danno versioni discordanti dell’uccisione: Seoul sostiene che l’uomo è stato ucciso mentre cercava di disertare al Nord e che il suo corpo è stato bruciato in seguito, ma Pyongyang sostiene che si stava intromettendo e che solo gli oggetti che erano con lui sono stati inceneriti. Kim ha espresso il suo rammarico in una dichiarazione che secondo Moon aveva un “significato speciale”.

Maddalena Ingrao