COREA DEL NORD. Aumentano le discriminazioni verso i nordcoreni. Pyongyang minaccia

99

La Corea del Nord ha avvertito mercoledì che il Giappone “pagherà un prezzo elevato” se continuerà a perseguitare e opprimere indebitamente un gruppo di coreani vicini a Pyongyang in Giappone, menzionando il lancio in ottobre di un missile balistico sul Paese vicino.

La Corea del Nord considera la “persecuzione e l’oppressione” contro l’Associazione Generale dei Residenti Coreani in Giappone, nota anche come Chongryon, e i nordcoreani che vivono in Giappone come una sfida alla sua dignità e sovranità, secondo un take di agenzia lanciato dalla Korean Central News Agency, Kcna.

«Abbiamo dichiarato solennemente che il lancio di un nuovo tipo di missile balistico a raggio intermedio terra-terra avvenuto il 4 ottobre è un avvertimento ai nostri nemici sull’instabilità della penisola coreana», ha dichiarato la KCNA, riferendosi al lancio del missile balistico Hwasong-12 da parte del Nord sul Giappone. «Se questo avvertimento porterà a risultati effettivi dipenderà dall’atteggiamento delle forze ostili, compreso il Giappone», ha aggiunto, avvertendo che il Giappone «pagherà un prezzo elevato» contro le azioni contro la Corea del Nord riporta The Korea Herald.

Questo commento dell’agenzia nordcoreana sembra riferirsi a un aumento dei crimini di odio denunciati contro gli studenti delle scuole di etnia coreana in Giappone. Chongryon è la più grande organizzazione di etnici coreani vicini a Pyongyang in Giappone, fondata nel 1955.

La Corea del Nord ha inasprito le tensioni nella penisola coreana lanciando missili a un ritmo crescente, segnando un record quest’anno, accendendo anche le speculazioni sulla possibilità di condurre presto un test nucleare.

Il mese scorso Pyongyang, infatti, ha lanciato un Irbm (Intermediate Range Ballistic Missile) sopra il Giappone per la prima volta in cinque anni. Il 3 novembre ha lanciato un missile balistico intercontinentale, Icbm, verso il Mare Orientale, ma il missile non ha sorvolato il Giappone perché si presume abbia avuto un’avaria, riporta Yonhap.

Tommaso Dal Passo

Segui i nostri aggiornamenti su Spigolature geopolitiche: https://t.me/agc_NW