Farc e Colombia eradicheranno le piantagioni di coca

75

CUBA – L’Avana 13/06/2016. Il governo della Colombia e le Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia, hanno annunciato nei giorni scorsi un piano pilota per la sostituzione volontaria delle colture illecite con altri prodotti agricoli, una iniziativa che sarà lanciata in una sezione della provincia nord-occidentale di Antioquia.

Le due delegazioni hanno fatto questa dichiarazione congiunta il 10 giugno a L’Avana, sede permanente per i negoziati; il progetto sarebbe stato attuato a partire 10 luglio nelle frazioni di Orejon, Pueblo Nuevo, La Calera, La America, El Pescado, La Mina, Buena Vista, Altos De Chiri, Roblal e Palmichal. Un altro progetto era stato lanciato in quella regione un anno fa, per togliere le mine e dovrà essere esteso al resto del Paese, riporta Efe. Il “pilota” coprirà un’area di 400 ettari e riguarderà circa 450 famiglie; un gruppo di supervisori composto dal governo, Farc e l’Ufficio delle Nazioni Unite contro la droga e il crimine seguiranno l’iniziativa.