CIPRO. Nicosia incontra Exxon ed ENI per le concessioni che Ankara considera sue

131

Il presidente di Cipro incontra i dirigenti di ExxonMobil per discutere i piani di perforazione nel blocco 10 3. L’incontro avvenuto a New York è stato con una delegazione di Exxon guidata dal vicepresidente senior Mike Cousins, oltre a Michael Cousins, John Ardill e Rochdi Younsi, secondo un annuncio della presidenza il 25 settembre.

Le autorità cipriote e quelle della major petrolifera hanno anche discusso degli sviluppi nel Mediterraneo orientale e di ulteriori azioni da parte del governo di Cipro per quanto riguarda l’attuazione senza ostacoli dei suoi progetti energetici nella Zee di Cipro, riporta Greek City Times.

La delegazione cipriota era composta dal ministro degli Esteri Nikos Christodoulides, dal ministro dell’Energia, del Commercio e dell’Industria Natasa Pileidou, dal portavoce del governo Marios Pelekanos. Al centro del tavolo i prossimi passi nella joint venture di ExxonMobil-Qatar Petroleum nella Zee di Cipro, che riprende alla fine dell’anno con la perforazione nel blocco 10.

Il Ministro Pilides parteciperà anche al Dialogo ad alto livello sull’energia organizzato dall’ONU, a margine dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, dove trasmetterà le posizioni della Repubblica sulla necessità di una cooperazione internazionale e regionale per gestire il cambiamento climatico, compresa l’iniziativa intrapresa da Cipro per sviluppare un piano d’azione completo per il Mediterraneo orientale e il Medio Oriente.

Il 28 settembre, il Ministro cipriota incontrerà Luca Bertelli, vice del Chief Operating Officer Natural Resources dell’Eni per una discussione sulle attività della compagnia nella Zee di Cipro. Prenderà anche parte a una tavola rotonda a margine della Omc Med Energy Conference and Exhibition con il commissario europeo per l’energia, Kadri Simson, il ministro egiziano del Petrolio e delle risorse minerarie, Tarek El Molla e il ministro libico del Petrolio e del gas, Mohamed Oun.

Presenterà la strategia di Cipro per passare all’energia verde e le iniziative necessarie per raggiungere la cooperazione per un futuro energetico sostenibile nel Mediterraneo orientale.

Il 29 settembre, il ministro dell’Energia cipriota si recherà a Roma per esaminare le relazioni economiche e commerciali tra Italia e Cipro con il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti. Guiderà una missione d’affari di Cipro che parteciperà al 4° Business forum organizzato dai due paesi.

Al forum, Pilides presenterà le politiche intraprese dal suo ministero per facilitare e rafforzare l’imprenditorialità a Cipro, così come per la transizione del paese verso un’economia verde e circolare.

Tommaso Dal Passo