CINA. Pechino progetta una nuova portadroni per invadere Taiwan

0

La terza nave da sbarco per elicotteri, Lhd, Type 075 dell’Esercito Popolare di Liberazione dovrebbe entrare in servizio a breve, mentre l’esercito cinese intensifica l’addestramento in vista di una possibile azione militare nello Stretto di Taiwan.

Sui social media come Weibo e WeChat, gli appassionati di militari hanno postato immagini della LHD ormeggiata in un molo del cantiere navale Hudong Zhonghua di Shanghai, che mostra il suo nuovo numero 33.

Il cantiere cinese è pronto a varare una portaerei, come mostrano le immagini satellitari, riporta Scmp. Le sue due navi gemelle, la Hainan e la Guangxi, hanno i numeri di scafo 31 e 32.

La piattaforma anfibia è progettata per trasportare elicotteri d’attacco armati e veicoli aerei senza pilota a decollo e atterraggio verticale, secondo quanto riportato in precedenza dai media.

Nelle ultime settimane, il PLA ha fatto volare droni avanzati attraverso la linea mediana che divide lo Stretto di Taiwan e persino attraverso l’isola.

Le tensioni sono aumentate attraverso lo stretto da quando la presidente della Camera degli Stati Uniti, Nancy Pelosi, ha sfidato i ripetuti avvertimenti di Pechino recandosi in visita a Taiwan il 2 e 3 agosto.

Dopo la sua visita, il Pla ha lanciato una serie di esercitazioni che circondano l’isola, mentre sono stati intensificati i pattugliamenti aerei regolari intorno all’isola.

Il 15 settembre, l’esercito taiwanese ha confermato per la prima volta che il Pla ha fatto volare un UAV TB-100 oltre la linea mediana. Da allora sono stati individuati altri droni avanzati e multiruolo.

La Marina cinese sta lavorando ai piani per una nuova nave d’assalto anfibio, la Type 076. All’inizio di questo mese, la China State Shipbuilding Corporation, il principale appaltatore navale del Pla, ha indetto una gara d’appalto per la realizzazione di una piattaforma sperimentale per il test dei droni ormeggiati, con un dislocamento di 15.000 tonnellate e doppie isole di 200 per 25 metri sul ponte di volo.

La gara d’appalto ha suscitato speculazioni sul tipo di piattaforma anfibia che la Pla ha in mente.

Il Type 075 può trasportare circa 30 elicotteri d’attacco, quasi 1.000 marines, diversi hovercraft anfibi, carri armati e veicoli corazzati, mentre i Type 071, più piccoli, hanno spazio per armi, truppe e attrezzature mediche. La fonte ha detto che il ruolo del Tipo 076 sarebbe diverso da quello della nave d’assalto anfibio di classe America della Us Navy, che non solo è in grado di trasportare decine di elicotteri e aerei a decollo e atterraggio verticale e/o corto, ma è anche armata con potenti armi, tra cui missili antiaerei e antinave.

La Type 076 potrebbe essere progettato per “concentrarsi solo sul lancio di droni e di jet da combattimento a bordo di navi come il J-15, lasciando che il Tipo 075 e il Tipo 071 si occupino delle operazioni anfibie.

Lucia Giannini