CINA. Il segreto delle nuove portaelicotteri cinesi

200

Il numero sullo scafo del primo dei più grandi vascelli cinesi porta elicotteri da sbarco, Lhd, indica il suo elevato valore strategico: si tratta di un numero a due cifre, 31. La prima nave Type 075 classe Yushen Hainan ha ricevuto il numero “31” quando la Marina PLA l’ha commissionata il 23 aprile, nel 72° anniversario della sua nascita.

Le navi da trasporto anfibio più piccole già in servizio hanno numeri a tre cifre che iniziano con “9”.

La Type 075 è più di quello che sembra e il segreto è proprio nel suo numero: sono solo due cifre, esattamente come quelli usati per le portaerei. Le due cifre mettono la Lhd Hainan alla pari con le portaerei ammiraglie di Pechino, segnalando il ruolo importante che questo tipo di navi dovrebbero svolgere nelle ambizioni della marina militare cinese.

La classe 075 Landing Helicopter Dock, è la nave principale della classe. La nave è stata varata nel settembre 2019 e ha iniziato le prove in mare nell’agosto 2020. Il cantiere navale Hudong Zhonghua di Shanghai ha già costruito altre due navi della stessa classe. La seconda è stata lanciata nell’aprile 2020 e ha iniziato le prove in mare nel dicembre 2020. La terza è stata lanciata nel gennaio di quest’anno; questo dato rappresenta un tasso impressionante: una Lhd varata ogni 6 mesi. Si tratta della norma ad oggi, per la costruzione navale cinese: un ritmo di costruzione estremamente veloce che nessuno può eguagliare.

La Marina cinese ha ufficialmente iniziato i lavori di sviluppo del Type 075 nel 2011. Il progetto prevedeva una portaelicotteri di oltre 30.000 tonnellate. Il suo scopo è probabilmente quello di aumentare la capacità di assalto anfibio “verticale”, pensando alla costa orientale di Taiwan, molto montagnosa.

Per quanto riguarda le sue specifiche, le voci parlano di “36.000 tonnellate di dislocamento”, “capacità di 28 elicotteri”, “motore diesel da 12.000 kW 16PC2-6B” e “quattro CIWS di cui due HQ-10 e due H/PJ-11”. La primo Type 075 è stato costruito a tempo di record Si dice che un totale di otto Lhd siano in progetto, mentre si dice che sia prevista una versione più grande (a volte indicata come Type 076), riporta Naval News.

Si tratterebbe di un vascello che consentirebbe anche l’utilizzo di nuovi jet stealth a decollo verticale oltre che di elicotteri; e su cui potrebbero essere montate delle catapulte magnetiche.

Graziella Giangiulio