CINA. Il netturbino pittore star dei social dagli occhi a mandorla

48

Di giorno raccoglie immondizia e poi staccato dal lavoro, è la nuova promessa della pittura.

Wei Guangming vive, infatti, una doppia vita. Di giorno è un netturbino, ma di notte è un popolare pittore a olio autodidatta le cui opere sono presenti sulle piattaforme di commercio di opere d’arte online. C’è un netto contrasto tra un netturbino che raccoglie scatole di cartone e le ricicla, e un pittore che pratica le sue tecniche copiando i capolavori impressionisti alla perfezione: Wei è salito alla ribalta su Douyin, la versione cinese di TikTok, con una valanga di ordini per i suoi dipinti.

Quarantotto anni, il netturbino pittore vive a Shaoxing, nella provincia cinese di Zhejiang, riporta Shine, dal 2002. Non ha mai ricevuto alcuna forma di formazione artistica certificata, ma gli è piaciuta la pittura fin dalla sua infanzia, riporta il giornale locale Qianjiang Evening News. La maggior parte dei suoi dipinti sono opere impressioniste. Ha venduto il suo primo dipinto su una piattaforma di scambio di opere d’arte online per 200 yuan nel 2016.

Felice per la prima vendita, ha postato il dipinto su Douyin, attirando un gran numero di seguaci e sempre più ordini. Wei accetta 25-30 ordini ogni mese, il massimo che può gestire pur riuscendo a mantenere la qualità.

«La pittura non è un computer a getto d’inchiostro. Devi dipingere ogni tratto con attenzione. Se prendo troppi ordini, non posso garantire la qualità» ha detto Wei riporta Qianjiang Evening News.

L’artista ha detto che non rinuncerà al suo lavoro diurno, perché gli dà stabilità finanziaria e può concentrarsi sulla pittura nel suo tempo libero.

Wei guadagna circa 4.000-5.000 yuan facendo il netturbino e altri 6.000-7.000 vendendo quadri ogni mese. Essendo estremamente frugale, spende solo poche centinaia di yuan ogni mese per le spese quotidiane e rimanda il resto alla sua casa e alla sua famiglia nella provincia orientale di Anhui.

Anche se è diventato famoso, è perfettamente chiaro che è solo un dilettante, un artista che deve ancora apprendere dalle tecniche del passato: «Il mio obiettivo a lungo termine è quello di creare invece di copiare e diventare un pittore professionista», ha detto la promessa della pittura cinese.

Lucia Giannini