CINA. Il J-20 equivale al F-22 Raptor e all’F-35

519

Il caccia stealth cinese “Mighty Dragon” J-20 avrà nuovi motori appositamente costruiti entro i prossimi due anni, secondo una serie di fonti militari. Il motore WS-15 è stato appositamente progettato per il J-20 ed è destinato a migliorarne la manovrabilità e le capacità di combattimento. «Lo sviluppo del WS-15 è quasi completato… o potrebbe essere finito entro uno o due anni».

Stando a quanto riporta Scmp, il progetto era rimasto indietro e aveva richiesto più di 10 anni, ma l’aggiornamento significa che «sarà alla pari con l’americano Lockheed Martin F-22 Raptor».

La Phoenix Television di Hong Kong ha detto, il 19 aprile, che i nuovi motori massimizzeranno le capacità del caccia di quinta generazione. Al momento del debutto dell’aereo nel 2011, programmato per coincidere con una visita a Pechino dell’allora segretario alla difesa statunitense Robert Gates, il J-20 era dotato di motori russi Saturn Al-31, progettati per i caccia di quarta generazione, il che significava che il nuovo caccia era meno agile degli aerei statunitensi con cui avrebbe dovuto competere.

I Raptor americani sono dotati di motori che utilizzano ugelli bidimensionali di spinta – una tecnologia che la Cina sta cercando di padroneggiare da due decenni e che sarà utilizzata nei nuovi motori. Questi ugelli permettono di controllare la direzione della spinta del motore, il che significa che l’aereo può eseguire manovre improvvise che gli aerei convenzionali non possono fare come evitare i missili.

La Cina ha fatto alcuni progressi in questo campo e nel 2018 ha svelato il motore WS-10C Taihang, che offre maggiore manovrabilità ma meno potenza del WS-15. Ma il motore WS-15 ha fallito la sua valutazione finale nel 2019 e il WS-10C, testato per la prima volta su un caccia monomotore, è stato usato provvisoriamente per il bimotore J-20.

Il J-20 è stato progettato per essere un caccia stealth di quinta generazione alla pari con l’F-22 Raptor della Lockheed e l’F-35 Lightning, caccia d’assalto multiruolo. I caccia sono stati messi in servizio dall’Esercito Popolare di Liberazione nel 2017, dopo che il Pentagono ha iniziato a schierare i suoi F-35 nella regione Asia-Pacifico. Il Pla ha attualmente 50 J-20 in servizio e la fonte militare ha detto che la Chengdu Aerospace Corporation, Cac, dovrebbe produrne altri 50 entro la fine di quest’anno.

Antonio Albanese