Surplus di bilancio per Santiago

33

CILE – Santiago del Cile 08/08/2015. Il Cile ha accumulato un surplus commerciale oltre cinque miliardi di dollari nei primi sette mesi del 2015; un incremento di oltre mezzo miliardo di dollari rispetto al 2014, secondo i dati della Banca Centrale emessi il 7 agosto.

Le esportazioni per 39 miliardi 760 milioni di dollari hanno superato le importazioni “ferme” a 34 miliardi e 110 milioni tra il 1 gennaio al 31 luglio 2015. Mentre le esportazioni sono diminuite del 12 per cento rispetto al livello dello stesso periodo dello scorso anno, le importazioni sono diminuite del 14 per cento, secondo la Banca centrale cilena. Le vendite all’estero di rame, la principale esportazione del Cile, sono stati pari a quasi 2,4 miliardi di dollari nel mese di luglio, un calo del 24,3 per cento rispetto al luglio 2014.