Desalinizzazione in Cile

32

CILE – Santiago del Cile 30/06/2014. La multinazionale spagnola Abengoa ha annunciato il 26 giugno, di essere stata scelta dalla società cilena AES Gener per sviluppare il primo impianto di desalinizzazione nel paese.

Abengoa non ha rivelato il prezzo del progetto, che verrà sviluppato a Mejillones, nella regione settentrionale di Antofagasta, ma ha detto che gestirà la progettazione, costruzione e successiva gestione dell’impianto. Ha comunicato che l’impianto di desalinizzazione, che fornirà acqua per l’impianto della AES Gener di Angamos, avrà una capacità iniziale di 4.800 metri cubi di acqua al giorno e che potrebbe essere portato a circa 19.200 metri cubi di acqua al giorno in una seconda fase. Abengoa produce energia elettrica da fonti rinnovabili, attraverso la progettazione e la concessione di infrastrutture e delle attività connesse di produzione industriale sia nel settore dell’energia che dell’ambiente. La società è presente dal 1987 in Cile, paese in cui tra i suoi progetti c’è il  l’impianto termosolare da 110 Mw di Cerro Dominador. Abengoa ha costruito impianti nel settore idrico in diversi paesi dell’America Latina, negli Stati Uniti, negli Emirati Arabi Uniti, in Algeria, Ghana, Cina, India, Marocco e Spagna.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCDS anti IED
Articolo successivoCyber War all’iraniana