Chinook Usa per l’India

39

INDIA – New Delhi. L’India ha scelto il  Chinook della Boeing sul russo Mi-26 in una gara d’appalto per la fornitura di 15 elicotteri da carico per l’aeronautica militare indiana.

Sia il russo Mi-26T2 che il Chinook CH-47F si erano qualificati nelle prove tecniche e per le loro offerte finanziarie, che copreso il costo iniziale di acquisizione, nonché i costi del ciclo di vita operativo. I media indiani avevano esaltato l’efficacia dei costi e del servizio post-vendita come fattori principali che hanno fatto pendere la bilancia a favore del velivolo statunitense.

Il costo del futuro contratto sarà determinato attraverso delle trattative contrattuali tra Boeing e Difesa indiana, che sono attualmente in corso.

Rosoboronexport ha però puntualizzato che l’esito della gara non è ancora stata determinato.

La posizione tradizionalmente forte della Russia sul mercato delle armi indiano è stata recentemente minata da una forte concorrenza delle aziende statunitensi ed europee.

Nel 2011, l’export russo ha subito due dolorose battute d’arresto proprio in India.

La Russia, infatti, non vinse l’appalto per la fornitura di 22 elicotteri da combattimento: vinse l’AH-64D Apache statunitense sul russo Mi-28N.

Durante ler selezioni per il Medium Multi-Role Combat Aircraft (MMRCA), gara indetta dall’aeronautica indiana per sostituire l’obsoleto MiG-21, il russo MiG-35 non è nemmeno arrivato alle finali.