Kadyrov minaccia ISIS

48

CECENIA – Grozny 03/09/2014. Chiunque minacci la Russia sarà distrutto, ha detto il leader ceceno Ramzan Kadyrov il 3 settembre dopo che lo Stato islamico in un video ha minacciato di iniziare una guerra nella Repubblica russa di Cecenia e in tutto il Caucaso.

«Assumendomene la responsabilità, dichiaro che coloro che hanno minacciato la Russia o il nostro presidente Vladimir Putin saranno distrutti proprio lì dove hanno fatto le loro dichiarazioni. Non li aspetteremo, li andremo a cercare e li manderemo nero posto dove i loro compagni terroristi stanno marcendo», ha scritto Kadyrov sulla sua pagina Instagram. Il leader ceceno ha detto che i militanti in Iraq e Siria sono addestrati e armati dagli Stati Uniti e dall’Occidente, con l’obiettivo di distruggere paesi islamici forti e ricchi di risorse.