Società elettrica anglo-camerunense

45

CAMERUN – Yaoundé. Il governo del Camerun ha approvato l’acquisizione di AES Sonel da Actis, il 23 maggio e Il Regno Unito si è impegnato a continuare a finanziare il programma di investimenti AES Corporation, cedendo il 5% delle sue azioni per il personale e evitare licenziamenti. Fonte Jeune Press.

Il Camerun ha approvato la vendita delle azioni (56%) detenute dalla statunitense AES Sonel a Actis. I cinque accordi che confermano l’acquisto da parte dell’investitore britannico della società elettrica e le sue controllate KPDC (Kribi Power Development Corporation) e DPDC (Dibamba Power Development Corporation) sono stati firmati venerdì scorso da Basile Atangana Kouna, il ministro delle Risorse Idriche e l’Energia e dal suo collega responsabile delle Finanze, Alamine Ousmane Mey. Con questa decisione, il Camerun, infine, dà il via libera ad una cessione presentata lo scorso novembre pari a 220 milioni Di dollari.