ONG contro Nkurunziza

38

BURUNDI – Bujumbura. 19/06/14. Una coalizione di ONG in Burundi ha riferito alla testata Jeune Afrique, di aver presentato quattro denunce presso la Commissione africana dei diritti dell’uomo e dei popoli (ACHPR) per sfidare il potere di Pierre Nkurunziza sui casi di omicidi extragiudiziali commessi tra il 2010 e il 2012.

Gli omicidi sono: Jackson Ndikuriyo, Audace Vianney Habonarugira, Médard Ndayishimiye e Jean-Claude Ndimumahoro. Si tratta di quattro oppositori dell’attuale presidente. « Questi oppositori sono stati uccisi tra il 2010 e il 2012, ma fino ad oggi, nessuno di questi omicidi è arrivato in tribunale», si lamenta Pacific Nininahazwe, responsabile del Forum per la sensibilizzazione e lo sviluppo (Focode), quattro le ONG burundesi che hanno deciso di presentare una denuncia presso la Commissione africana dei diritti dell’uomo e dei popoli (ACHPR).