22 morti a Bujumbura

31

BURUNDI – Bujumbura 12/05/2015. In Burundi, si sono registrati nuovi scontri tra la polizia e i manifestanti anti-Nkurunziza.

Almeno quattro persone sono state uccise il 12 maggio, portando così il totale a 22 deceduti dall’inizio della protesta.
Nel 17° giorno di protesta contro un possibile terzo mandato per il presidente in carica del Burundi, Pierre Nkurunziza , la polizia ha aperto il fuoco contro i manifestanti. Diverse persone sono state uccise, secondo Jeune Afrique.
A Butarere, un quartiere di Bujumbura, due agenti delle forze dell’ordine hanno usato le armi per disperdere la folla. Una donna è stata uccisa, secondo i dimostranti.
Una granata avrebbe ucciso due persone in un’altra parte della capitale, secondo la stampa locale. E un altro manifestante è stato ucciso dalla polizia, hanno detto testimoni oculari riportati dal giornale.