Buffet abbandona GM

50

USA – New York. 18/05/14. Il miliardario Warren Buffett sta perdendo la fede nella industria automobilistica americana e sta scommettendo sulla crescita del settore delle telecomunicazioni.

La sua società di investimento Berkshire Hathaway nel I trimestre del 2014 ha venduto una quota di General Motors e ha acquisito 11 milioni di azioni di uno dei più grandi operatori di telefonia mobile negli Stati Uniti – Verizon Communications, il fondo ha stilato la relazione della Commissione sulla Securities and Exchange (SEC). Berkshire Hathaway nel periodo gennaio-marzo, ha venduto 10 milioni di azioni di GM, lasciandosi 30.000 mila azioni (circa 1,9%) del valore totale di più di 1 miliardo di dollari di asset, Buffet ha ceduto gli asset automobilistici della più grande casa automobilistica dopo i problemi che hanno colpito la società. Fin dall’inizio, GM ha ritirato 12,8 veicoli a causa di vari malfunzionamenti.