Brasile, Petrobras trova nuovo pozzo petrolifero

146

Pozzi pre-salBRASILE – Rio de Janeiro – L’azienda Petrobras, la più grande del Brasile di natura pubblica, ha comunicato oggi 8 gennaio, che ha trovato petrolio di buona qualità in un pozzo perforato nella zona a sud di Tupi, situato nel “pre-sale” Santos Basin.

Il pozzo si trova a una distanza di 302 chilometri dalla costa di Rio de Janeiro, a sud del campo di Lula, a una profondità di 2.188 metri. Il petrolio che si ricava dal pre-sale ricordiamo è di eccellente qualità ed ha una ottima resa. L’azienda brasiliana dal 2006 scava pozzi in quell’area, che si presume ricca di oro nero, ma difficile da estrarre. Secondo Petrobras, le valutazioni preliminari indicano che vi è una connessione tra il serbatoio a sud di Tupi e il campo Lula, in cui il petrolio trovato è definito di densità media. La compagnia petrolifera statale ha perforato 5.220 metri del pozzo, mancano circa 400 metri per raggiungere l’obiettivo. Dopo questa fase, deve essere effettuato un test di prova per valutare la produttività dei serbatoi. La fase esplorativa dell’area è prevista per la fine di settembre 2014.