BOSNIA ERZEGOVINA. Bećirović rilancia l’idea di un accordo per il confine con la Serbia

325

«La conclusione di un accordo sul confine tra Bosnia Erzegovina e Serbia, secondo i principi della risoluzione pacifica delle controversie della Carta delle Nazioni unite, è una questione prioritaria e di interesse per entrambi i paesi». Così cita il comunicato del membro bosgnacco della Presidenza di Bosnia Erzegovina Denis Bećirović, con cui si rilancia l’idea di un negoziato con Belgrado per trovare un accordo che delimiti ufficialmente il confine tra i due paesi.

Bećirović, eletto lo scorso novembre e vicepresidente del partito social democratico di Bosnia Erzegovina, ha annunciato che durante la prossima sessione congiunta della Presidenza tripartita intende sottoporre un rapporto della Commissione statale sui confini. Questo appunto per rilanciare la possibilità di una soluzione concordata con Belgrado, un passo avanti che secondo il rappresentante bosgnacco permetterebbe di sviluppare la cooperazione regionale e di rafforzare la credibilità internazionale della Bosnia Erzegovina. E per Bećirović, quest’ultimo aspetto è importante soprattutto per il processo di integrazione europea.

La questione del confine con la Serbia è un argomento spinoso per Sarajevo, anche se la Commissione sui confini non veniva convocata da due mandati presidenziali. Questo rappresenta appunto un elemento di novità rispetto al predecessore Šefik Džaferović, esponente del Partito di Azione democratica. In realtà la prospettiva di una soluzione definitiva alle dispute sui confini tra i due paesi rimane molto incerta, visto che riguardano territori che fanno parte della Republika Srpska.

Il rischio è quello di lanciare un nuovo scambio di provocazioni tra Sarajevo e le autorità locali di Banja Luka, che metterebbero ancora più in discussione la stabilità politica del paese.

Carlo Comensoli

Segui i nostri aggiornamenti su Spigolature geopolitiche: https://t.me/agc_NW e sul nostro blog Le Spigolature di AGCNEWS: https://spigolatureagcnews.blogspot.com/