Kyrghizistan, nasce il codice di bilancio

57

KYRGHIZISTAN- Bishkek. 19/05/16. Firmata dal presidente, Almazbek Atambayev, la nuova legge in materia di Bilancio. A darne notizia l’agenzia di stampa AkiPress nella gioranta di ieri.

La nuova norma ha lo scopo di ottimizzare il processo di bilancio e migliorare la normativa di bilancio del paese. Con l’adozione del “codice di bilancio”, la legislazione di bilancio kirkghiza si trasforma e diventa un unico pacchetto di regolamenti e tutte le discrepanze esistenti vengono abolite. Fa sapere il servizio stampa del Presidente. Atambayev ha firmato il codice di bilancio in vista degli accordi raggiunti tra il presidente dell’Ufficio, Parlamento, Governo, Corte Suprema e del Consiglio giudiziario riguardante introduzione di modifiche alla legge di bilancio. Il secondo step sarà quello di dare via a una normativa unica in materia di Bilancio dello Stato e raggiungere così gli standard internazionali. Il codice va a definire i principi di regolamentazione dei rapporti di gestione delle finanze pubbliche nel processo di formazione, la considerazione, l’approvazione, la revisione e l’attuazione dei bilanci centrali e locali, gli investimenti di bilancio, debiti pubblici e comunali, i bilanci del Fondo sociale, cassa malattia. Il Codice definisce anche lo status delle parti interessate nel processo di bilancio e la responsabilità per violazione della legislazione di bilancio. In conformità al codice di bilancio, la dimensione del debito pubblico sarà determinato sulla base dei livelli di sostenibilità del debito internazionale. I progetti di legge sul cambiamento degli obblighi finanziari dello Stato, aumento delle spese di bilancio finanziate dal bilancio centrale o taglio delle risorse di bilancio saranno adottate solo con l’approvazione del governo. Il bilancio del Fondo di assicurazione sanitaria sarà autonoma e sarà approvato da una legge speciale. Il codice di bilancio entrerà in vigore dal 1 ° gennaio 2017. Mentre la disposizione del bilancio sulla valutazione dell’efficacia dei programmi di bilancio entrerà in vigore solo dal 1 gennaio 2018.