Beppe Grillo l’incognita del 2013

34

ITALIA – Roma. Beppe Grillo e il suo movimento a 5 stelle continuano il tour italiano in vista delle elezioni politiche 2013, imperterrito, populista quanto basta è la vera incognita di queste elezioni. Da solo sfida la politica e da antipolitco chiede di essere votato, ovvero di far entrare il suo movimento in Parlamento epr cambiare le sorti dell’Italia.

I sondaggi lo danno un giorno all’11% un altro al 15% fino al 20%. Nel frattempo lui se ne va per le piazze a inveire su tutto e tutti dimenticandosi che anche lui fa parte dell’ingranaggio. Per il momento propone modifiche, rivoluzioni costituzionali e tanti slogan. Quello che Berlusconi ha fatto dal 1994 ad oggi. In attesa del responso delle urne. Le piazze d’Italia lo attendono.