BAS sostiene la ricostruzione in Azerbaijan

34

Baku – La BAS (Advisory Business Services) della Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo offre aiuti (prestiti) che coprono dal 25-75% dei costi del progetto (con un massimo di 10 mila euro) per gli imprenditori in Azerbaijan.

Purché operino nei settori: analisi di mercato e pianificazione; studio di fattibilità; ricerca di partnership; ricostruzione e riabilitazione delle imprese; agricoltura; ricerca e sviluppo; automazione dei sistemi di produzione; soluzioni di ingegneria; gestione della qualità e certificazione; ambiente ed efficienza energetica. Per candidarsi l’azienda deve avere almeno 250 dipendenti, deve contare della presenza di investitori stranieri tra i suoi azionisti, deve disporre di un manager professionista nel settore, e deve essere in grado di pagare dal 25 al 75% del costo totale del progetto.