Baku, parte la tornata elettorale

42

AZERBAIJAN – Baku. 13/09/13. Alla fine sono rimasti in 10. Questo è infatti il numero dei candidati che ha tutti i requisiti per partecipare alla tornata elettorale presidenziale in Azerbaijan. 

 

In occasione della riunione della Commissione elettorale centrale azerbaijana del CEC di ieri, il Presidente del Partito Democratico dell’Azerbaijan, Sardar Jalaloglu è stato registrato come ultimo candidato presidenziale e con lui si è chiusa la lista.

I candidati hanno iniziato a presentare i loro documenti il 20 aprile. E circa 22 persone hanno presentato la candidatura. Di tutte le richieste pervenute al CEC circa 14 candidati ha portato a temine la richiesta di ammissione alla candidatura, mentre 7 hanno rinunciato. Una candidatura è stata respinta. Il presidente del partito, Nuovo Azerbaigian, il presidente azero Ilham Aliyev, il presidente del partito Umid, Igbal Agazade, un candidato auto-nominatosi Zahid Oruj, il presidente del partito del Fronte dello Stato Popolare dell’Azerbaijan, Gudrat Hasanguliyev, il presidente del partito Moderno Musavat, Hafiz Hajiyev, il presidente del partito socialdemocratico dell’Azerbaijan Araz Alizade e il presidente del partito per la rinascita Nazionale Faraj Guliyev sono i candidati ufficiali. Le elezioni presidenziali in Azerbaijan si terranno 9 ottobre.