Babilonia: giardini pensili addio?

48

I giardini pensili di Babilonia erano una delle Sette meraviglie del mondo antico. Oggi rischiano di sparire.

Il loro fascino però svanisce di fronte all’emergere del mercato petrolifero iracheno, che vuole costruirgli accanto un impianto estrattivo e relativo gasdotto, quest’ultimo aperto a Marzo. il progetto e la messa in opera hanno scatenato le proteste di archeologi e studiosi.

Babilonia è stituata a 90 km a sud di Baghdad, copre un’area di 2.99 km2 cui si aggiunge un’area esterna di altri 9,56 km2. Si tratta di un sito archeologico aperto sin dal 1935.  Oggi tutta la sua magnificenza rischia di sparire nei gorghi dell’oro nero.