IBA – Mosca emette obbligazioni

66

AZERBAIJAN – Baku 01/05/2014. La branca russa della Banca Internazionale dell’Azerbaigian, Iba – Mosca, intende emettere obbligazioni del valore di tre miliardi di rubli entro il 2014.

Lo ha comunicato la banca il 29 maggio. La banca intende mettere sul mercato due emissioni di titoli per una sottoscrizione pubblica del valore nominale complessivo di sei miliardi di rubli.
«Il posizionamento del primo prestito obbligazionario nel 2013 è stato accolto dagli investitori con grande interesse» ha detto il presidente di Iba – Mosca, Fuad Abdullayev «Quest’anno ci aspettiamo un simile interesse degli investitori nella nostra emissione di titoli di scambio».
Il rating di Fitch ha assegnati una BB (Exp) su entrambe le emissioni del 27 maggio.
Iba – Mosca (licenza generale russa della banca No 3395) è stata fondata nel 2002, èd una filiale di Banca Internazionale dell’Azerbaigian, la più grande banca del paese e del Caucaso meridionale con un’attività pari a 8,7 miliardi di dollari, 77 uffici in Azerbaigian e all’estero, 34a tra le banche leader nella Csi).
Oggi Iba – Mosca è una banca universale: è tra le 150 più grandi istituzioni finanziarie russe. Dal 1° gennaio 2014, le attività della banca hanno toccato quota 32,9 miliardi di rubli. Attualmente , la banca ha uffici a Mosca, San Pietroburgo ed Ekaterinburg.