Rinnovati gli accordi azeri-iracheni

41

AZERBAIJAN – Baku. 03/06/15. Azerbaijan e Iraq hanno intenzione di siglare un accordo di cooperazione in materia di sviluppo nel settore petrolifero.

A darne notizia l’agenzia di stampa Trend che ha citato i colloqui svoltisi tra il Presidente dell’Azerbaigian Ilham Aliyev e ministro del petrolio iracheno Adil Abdul-Mahdi il 1 ° giugno. Dei colloqui ha parlato l’agenzia di stampa azerbaijana AzerTAc. Tra i punti all’ordine del giorno  il protocollo d’intesa su progetti relativi allo sviluppo di petrolio e gas in Iraq firmato dal Ministero dell’Energia dell’Azerbaigian e del ministero del Petrolio iracheno, in termini di sviluppo della cooperazione in campo energetico.

Il documento è stato firmato lo stesso giorno dal ministro dell’Energia Natig Aliyev e ministro del petrolio iracheno Adil Abdul-Mahdi.

Durante l’incontro con il suo omologo iracheno, il Ministro Aliyev ha parlato delle radici storiche che collegano l’Azerbaigian e l’Iraq, notando che i due paesi condividono opinioni comuni sulle questioni globali nell’ambito delle organizzazioni internazionali.

Ha anche espresso la fiducia che le ricche risorse petrolifere dei due paesi avrebbero aperto nuovi orizzonti per l’espansione della cooperazione fra loro. Il Ministro Aliyev ha sottolineato che le relazioni tra l’Azerbaigian e l’Iraq non dovrebbe essere limitato al campo di energia, aggiungendo “dobbiamo ampliare le nostre relazioni in tutti i campi.”

La cooperazione tra l’Azerbaigian e l’Iraq è iniziaa più di 40 anni fa, e l’Iraq è stato uno dei primi paesi che hanno aperto un’ambasciata in Azerbaijian.