Azerbaijan. Cresce l’imprenditoria femminile

144

AZERBAIJAN – Baku 15/6/13. In Azerbaigian, il numero degli imprenditori è arrivato alle 500mila unità di cui il 15 per cento sono donne.

Ad annunciare il dato è stato il vice Ministro dello Sviluppo Economico, Sevinj Hasanova, durante IV Congresso delle Donne dell’Azerbaigian il 14 giugno.

Hasanova ha detto che è fondamentale per l’economia del Paese educare le donne imprenditrici per lo sviluppo dell’imprenditoria azera.

Altro dato significativo venuto fuori al Congresso è il livello di disoccupazione azero: il tasso di disoccupazione in Azerbaigian è del 5 per cento, se nel 1990 no su due era da considerarsi povero nel 2012 la percentuale si era attestata al 6 per cento della popolazione totale.

Hasanova ha, poi, notato che il livello di povertà in Azerbaigian è più basso che in altri Stati, europei in primis, il cui tasso di povertà si aggira al 15-16 per cento.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGhana, Cedi stabile
Articolo successivoNagorno-Karabakh al G8