Tiene la moneta kazaka

148

KAZAKHSTAN – Astana. 21/11/14. La moneta kazaka è abbastanza forte, nonostante l’impatto negativo dall’esterno. A dirlo il 18 novembre il Ministero dell’Economia kazaka all’agenzia Trend.az

«Il corridoio di valuta adottata di 170-188 KZT / $ 1 fornisce uno buon andamento della moneta nazionale, nonostante il continuo indebolimento del rublo russo», ha detto il ministero. L’alto grado di integrazione dei sistemi finanziari di Russia e Kazakistan, e settori economici dei due Paesi predeterminano la dipendenza del tasso di cambio della KZT sulle dinamiche del rublo russo, ha detto il ministero. Tuttavia, durante la regolazione di valuta nel mese di febbraio da parte della Banca Nazionale del Kazakhstan congiuntamente con il governo nel suo complesso sono stati valutati i possibili cambiamenti economici, tra cui la riduzione dei prezzi mondiali del petrolio e il deprezzamento del rublo russo. Così, dall’inizio del 2014 fino alla fine di ottobre, il tasso di cambio del rublo russo è deprezzato del 22,9 per cento in termini nominali, il tasso di cambio di KZT è diminuito del 17,8 per cento, da 154,1 a 181,5 KZT, secondo il ministero. Sui risultati di fine agosto 2014 rispetto al dicembre 2013, il tasso di cambio KZT in termini reali si è indebolito del 12,6 per cento, mentre il rublo russo è diminuito del 5,8 per cento. «Così, il tasso di KZT nei confronti del dollaro ha migliorato la sua competitività rispetto al tasso del rublo russo nei confronti del dollaro», ha detto il ministero. Nel mese di febbraio 2014, la Banca Nazionale del Kazakhstan ha fatto una svalutazione di KZT. Di conseguenza, dollaro USA è aumentato del 19 per cento contro KZT.