Armenia: incentivi alle imprese per la ripresa

48

Charentsavan – Il Ministro dell’Economia armena Tigran Davtyan ha annunciato l’adozione da parte del governo di una strategia economica atta a restaurare il potenziale industriale dell’Armenia nei prossimi dieci anni grazie all’utilizzo di nuove tecnologie, a triplicarne le esportazioni e a competere con le controparti straniere.

Per attuare questa strategia il governo ha predisposto una politica che incentivi gli investimenti delle aziende permettendo di posticipare il pagamento dell’imposta sul valore aggiunto per le attrezzature importate; in aggiunta saranno creati dei centri tecnologici con infrastrutture industriali ed accademiche nelle città di Charentsavan e Vanadzor.