L’Austria riconosce il genocidio armeno

60

ARMENIA – Yerevan. 21/04/15. Il parlamento austriaco ha adottato oggi una risoluzione che condanna il genocidio armeno. Fonte Mediamax, agenzia di stampa armena.

L’agenzia cita come fonte, Bedo Demirdjian, PR Officer responsabile per la presso la Federazione europea Armena per la Giustizia e la Democrazia (EAFJD). La dichiarazione congiunta adottata da 6 partiti politici rappresentati in parlamento austriaco osserva che le uccisioni di massa degli armeni nell’Impero Ottomano 100 anni fa erano “un genocidio ”. «La risoluzione sottolinea anche la responsabilità morale di Austria per il riconoscimento del genocidio armeno come durante la prima guerra mondiale, l’Austria-Ungheria e Impero tedesco erano gli alleati della Turchia ottomana», ha detto Bedo Demirdjian. Ha aggiunto che i deputati austriaci rispetteranno la memoria delle vittime del genocidio armeno con un momento di silenzio domani. Secondo Bedo Demirdjian, il 24 aprile, la delegazione ufficiale austriaco in Yerevan sarà rappresentata dall’ambasciatore austriaco in Armenia.