I poveri di Buenos Aires

178

ARGENTINA – Buenos Aires 07/06/2014. Quasi il 31 per cento di quanti vivono nella periferia di Buenos Aires vivono in condizioni di povertà e di sei su 100 residenti sono indigenti.

Sono i dati che vengono fuori da un nuovo studio della Universidad Catolica Argentina. L’indagine dell’Uca ha rilevato che 3 milioni di residenti della cintura che circonda la capitale è costituito da famiglie con un reddito mensile inferiore a 4.100 pesos (506 dollari). Le cifre per Buenos Aires in realtà hanno mostrato una riduzione del tasso di povertà, dal 9,8 per cento nel 2012 al 7,7 per cento del 2013. La capitale e i suoi dintorni costituiscono il centro finanziario e politico industriale dell’Argentina, anche se molte fabbriche della cintura suburbana sono state abbandonate per oltre un decennio. La regione della capitale ospita di 12,8 milioni di persone, quasi un terzo della popolazione del paese, secondo i dati più recenti del censimento Indec.