La Kirchner verrà operata al cervello

66

ARGENTINA-Buenos Aires. 08/10/13. Il presidente argentino Cristina Fernandez Kirchner dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico presso il Fundacion Favaloro ospedale di Buenos Aires, dopo che i medici hanno trovato un ematoma cerebrale. A riferirlo un comunicato rilasciato dall’ospedale ieri.

 

Il portavoce di Fernandez, Alfredo Scoccimarro, ha detto in una dichiarazione, che l’ematoma è legato a un incidente avvenuto nel mese di agosto in cui il presidente ha subito un trauma cranico. Il presidente è stato ricoverato in ospedale Favaloro dopo le 01:30 (1630GMT), dove sarà sottoposto a regolari studi cardiovascolari pre-operatorio prima dell’intervento chirurgico di martedì.

I medici del presidente inizialmente avevano ordinato un mese di riposo, ma poi hanno deciso per l’intervento chirurgico per curare le complicazioni derivanti dall’ematoma, come ad esempio una “leggera ” perdita di forza nel braccio sinistro .

L’ospedale ha detto in una dichiarazione che Fernandez «ha avuto una sensazione di formicolio al braccio sinistro» domenica. Dopo i test neurologici-fisici, l’equipe medica ha deciso che Fernandez ha bisogno di sottoporsi a un intervento chirurgico per drenare l’ematoma subdurale, secondo la dichiarazione».
Lunedì il vicepresidente Amado Boudou ha assunto la presidenza fino a che Cristina Fernandez non avrà recuperato le forze.
Ad un evento tenutosi presso la sede presidenziale Casa Rosada , Boudou ha detto «lei (Fernandez) vuole continuare a governare. Tutta la sua squadra sta programmando il suo ritorno». «Cristina si sta prendendo una pausa e lei mi ha chiesto di continuare l’amministrazione», ha detto Boudou .