Vienna media sull’acqua del lago Aral

53

AUSTRIA – Vienna. 15/03/14. Una delegazione dell’Uzbekistan composto da rappresentanti del Ministero degli Esteri, il Ministero dell’Agricoltura e delle Risorse Idriche e Movimento ecologico dell’Uzbekistan ha partecipato a una riunione di alti funzionari dell’Asia centrale, organizzato dal Centro regionale delle Nazioni Unite per la diplomazia preventiva per l’Asia centrale (UNRCCA) nella capitale austriaca – Vienna.

Secondo il Ministero degli Esteri uzbeko durante l’evento sono stati discussi i problemi di interpretazione e di effettiva applicazione dei principi fondamentali del diritto internazionale nel campo della gestione delle risorse idriche transfrontaliere e sono stati discussi i meccanismi della loro attuazione, al fine di rafforzare ulteriormente la cooperazione nel bacino del lago d’Aral. All’evento hanno partecipato anche rappresentanti di Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan, Turkmenistan, il comitato esecutivo del Fondo Internazionale per il salvataggio del lago d’Aral, la Banca Mondiale, della Commissione economica per l’Europa delle Nazioni Unite, UNDP, UNRCCA, nonché esperti e consulenti nel campo della gestione delle acque transfrontaliere.