ARABIA SAUDITA. Mosca incontra l’Islam a Jeddah

80

La città di Jeddah, il Regno dell’Arabia Saudita, ospiterà il 24 novembre la riunione del Gruppo di Visione Strategica “Russia – Mondo Islamico”, che si terrà quest’anno sotto il tema “Dialogo e prospettive di cooperazione”.

L’incontro avrà luogo con un’ampia partecipazione di funzionari, studiosi e pensatori della Russia e del mondo islamico, per discutere questioni comuni tra le due parti e migliorare la cooperazione nell’affrontare le sfide esistenti, riportano le agenzie di stampa ufficiali dei paesi islamici e anche la nuova agenzia di stampa dell’Emirato Islamico di Afghanistan, Bakhtar News.

L’incontro rientra nel quadro degli sforzi della Russia per rafforzare le sue relazioni con il mondo islamico e fa anche parte dell’iniziativa dell’Arabia Saudita per il dialogo tra i seguaci delle religioni e delle culture, poiché il Regno saudita ospita l’evento per la seconda volta dopo aver ospitato la quarta sessione a Jeddah nel 2008.

Il gruppo strategico è stato creato nel 2006 sotto la guida di Evgeny Maksimovich Primakov e Mintimer Sharipovich Shaimiev dopo che la Federazione Russa è entrata nell’Organizzazione della Cooperazione Islamica, Oic, come osservatore; ha tenuto riunioni a Mosca, Kazan, Istanbul, Jeddah, Kuwait. Con un messaggio di benvenuto, il presidente russo Vladimir Vladimirovich Putin si è rivolto ad ogni riunione del Gruppo di visione strategica.

Il gruppo è composto da 33 famosi statisti e personaggi pubblici di 27 stati musulmani, tra cui gli ex primi Ministri, gli ex ministri degli Esteri, alcuni dei più grandi teologi dell’Oriente islamico di Indonesia, Marocco, Arabia Saudita, Iran, Kuwait, e molti altri.

Il gruppo è attualmente concentrato sullo sviluppo di misure per rafforzare la cooperazione a lungo termine tra la Russia e i paesi islamici, sul coordinamento delle misure congiunte per combattere il terrorismo internazionale e sull’attuazione pratica del partenariato strategico tra la Federazione Russa e il mondo islamico.

L’ultimo incontro era avvenuto il 28-30 novembre 2019, a Ufa, Repubblica del Bashkortostan, dedicato al 50° anniversario dell’Oic, sotto il tema “Armonia interreligiosa: L’esperienza della Russia e degli Stati membri dell’Organizzazione della cooperazione islamica”.

Maddalena Ingrao